Servizio straordinario di controllo del territorio nello scorso week end da parte dei Carabinieri

Tre arresti, quattro denunce a piede libero, nove segnalazioni all’Autorità Amministrativa, sequestrati oltre 13 grammi di sostanze stupefacenti edue coltelli, controllate 152 persone sottoposte agli arresti domiciliari o a misure di sicurezza, 696 le persone identificate e 364 automezzi controllati.

Questo è il bilancio del servizio straordinario di controllo del territorio a largo raggio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi mediante la “simultanea” effettuazione di posti di controllo a cinturazione d’area e degli abitati, nonché pattuglie mobili di zona a saturazione degli stessi.

–  nel dettaglio: 

segnalato all’Autorità Amministrativa, quali assuntori di sostanze stupefacenti, un 30enne di Ostuni, trovato in possesso di 0,5 gr. di eroina, un 24enne, classe 1993 di Fasano, trovato in possesso di 0,5 gr. di hashish;

–  i Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno:

.    deferito in stato di libertà:

..   G.C., classe 1963 di Latiano, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 50 proiettili cal. 7,65, marca Fiocchi, detenuti illegalmente e sottoposti a sequestro;

..   G.A., classe 1963 di Latiano, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno, poiché sorpreso in compagnia di un altro soggetto gravato da pregiudizi penali, violando le prescrizioni imposte;

.    segnalato all’Autorità Amministrativa, quali assuntori di sostanze stupefacenti, un 42enne di San Vito dei Normanni, trovato in possesso di 1 gr. di marijuana e un 27enne di San Vito dei Normanni, trovato in possesso di 6 gr. di marijuana.

Nel complesso, i Carabinieri del Comando Provinciale (impiegati 123 militari e 60 automezzi) hanno eseguito 20 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, sequestrati complessivamente 1 gr. di cocaina, 0,5 gr. di eroina, 5 gr. di hashish e 7 gr. di marijuana. Sono state controllate 152persone sottoposte agli arresti domiciliari e misure di prevenzione, identificate 696 persone e controllati 364 veicoli, oltre a 25 esercizi pubblici. Inoltre, sono state  elevate 87 contravvenzioni al codice della strada per un importo totale di 17.120 €, sequestrati e recuperati 3 mezzi, ritirate 5carte di circolazione e 4 patenti di guida, 155 i punti complessivamente decurtati a documenti di guida.

Ultimo aggiornamento lunedì 13 novembre 2017 alle 10:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli Correlati
data-matched-content-ui-type="image_stacked"