I Carabinieri della Stazione di San Michele Salentino hanno tratto in arresto Luca RENDINA, classe 1985 residente a Carovigno.

I Carabinieri della Stazione di San Michele Salentino, nel corso di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, hanno tratto in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Luca RENDINA, classe 1985 residente a Carovigno.
L’uomo, in seguito a una perquisizione personale e veicolare operata nel centro cittadino di San Michele Salentino, è stato trovato in possesso di pochi grammi di marijuana, ma al termine della successiva perquisizione presso la sua abitazione, sono stati rinvenuti circa 50 grammi della stessa sostanza, nonché vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, Luca RENDINA è stato posto agli arresti domiciliari.

Articoli Interessanti