Carovigno: Partita l’attività di integrazione e crescita sociale

Partita l’attività di integrazione e crescita sociale del comune di Carovigno

In applicazione del “Protocollo d’Intesa per l’impiego dei richiedenti protezione internazionale in attività di utilità sociale”, sottoscritto il 6 Aprile u.s., tra la Prefettura di Brindisi, il Comune di Carovigno e l’Associazione culturale Acuarinto, è partita l’attività di inserimento sociale, rivolto agli ospiti delle strutture di accoglienza straordinaria del Comune di Carovigno.

L’attività ha come scopo principale la piena integrazione e la crescita sociale degli ospiti attraverso lo svolgimento di attività VOLONTARIA di pubblica utilità sociale offerta volontariamente alla comunità di accoglienza per la conservazione e la salvaguardia del Bene Pubblico.

Ultimo aggiornamento domenica 12 novembre 2017 alle 10:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli Correlati
data-matched-content-ui-type="image_stacked"