Carovigno: Richiesta benefici per calamità atosferica

Il Sindaco rende noto che con Decreto del 12 ottobre 2017 pubblicato sulla G.U. n. 251 il 26/10/2017 Ministero per le Politiche Agricole e Forestali ha dichiarato l’esistenza del carattere eccezionale dell’evento calamitoso: “GELATE dal  5 AL 7 GENNAIO  2017“.

Le provvidenze riconosciute alle imprese agricole, iscritte alla Camera di Commercio alla data dell’evento, che hanno subito danni di entità superiore al 30 % della P.L.V., sono quelle previste dai seguenti articoli del Decreto Legislativo 29.03.04 n° 102 (modificato ed integrato dal D.Lgs n. 82/2008), art.5 comma 2 :

  • a) contributi in conto capitale fino all’80% del danno accertato sulla base della P.L.V. ordinaria del triennio precedente;
  • b) prestiti ad ammortamento quinquennali per le esigenze di esercizio dell’anno 2017 e anno successivo;
  • c) “proroga di 24 mesi delle scadenze delle rate delle operazioni di credito agrario di esercizio e di miglioramento e di credito ordinario” – (di cui all’art.7 d.lgs. 29/03/2004 n.102);
  • d) da richiedere direttamente all’INPS- “esonero parziale del pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali propri e per i lavoratori dipendenti” (di cui all’art.8 d.lgs. 29/03/2004 n.102);
  • Che è stato delimitato ai fogli  :  2-3-4-6-7-8-9-11-12-13-14-15-18-19- 20-21-22-23-24-36-37-46-61
  • Che le colture riconosciute danneggiate e le % di danno sono:  ORTIVE PIENO CAMPO 50%   –   CARCIOFI 60%

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 11 dicembre 2017

45(quarantacinque) giorni  dalla data di pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale (in caso di invio per posta verrà presa in considerazione la data di spedizione)

LE SEGNALAZIONI PRECEDENTEMENTE CONSEGNATE AL COMUNE DI CAROVIGNO NON HANNO ALCUN VALORE AI FINI DELLA RICHIESTA DEI BENIFICI

Ultimo aggiornamento domenica 12 novembre 2017 alle 10:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Articoli Correlati
data-matched-content-ui-type="image_stacked"