Partiti oggi (mercoledì 16 dicembre), all’ospedale Perrino di Brindisi, i lavori per la realizzazione di una struttura destinata agli utenti del pronto soccorso, in attesa dell’esito del tampone per il Covid.

A dare la notizia il direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone: “La struttura – spiega – è stata progettata dall’ingegner Giuseppe Perrone, dell’Area Gestione Tecnica. Rappresenta una soluzione d’emergenza, ma sia i materiali impiegati per la realizzazione che le postazioni per gli utenti offriranno il massimo in termini di sicurezza e di comfort”.

Leggi anche:  Al Perrino di Brindisi eseguite, per la prima volta in Puglia, due operazioni con aterotomia orbitale

La costruzione, prefabbricata in legno, sarà composta da due moduli attigui di 300 metri quadri complessivi con una sala d’aspetto, una postazione per gli operatori sanitari e 14 stanze singole, ognuna dotata di bagno. Per controllare costantemente le condizioni di salute dei pazienti saranno installati anche monitori multiparametrici.

Guarda Apulia WEB TV