Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

La prima edizione di CICLOCUS, si svolgerà il 26, 27 e 28 giugno fra Locorotondo e la Valle d’Itria, con i concerti di Mauro Ermanno Giovanardi (ad ingresso libero) e diNiccolò Fabi, intorno ai quali si sviluppa un programma di escursioni in bici nelle campagne della Valle d’Itria, in compagnia di esperte guide cicluturistiche.
Si parte con la musica live venerdì 26 giugno, con Mauro Ermanno Giovanardi che presenta il suo nuovo album “Il Mio Stile” a Locorotondo, con ingresso libero in Piazza Convertini alle 21,30.
Poco prima del concerto, alle 19 presso il pub Docks101 sempre a Locorotondo, lo scrittore Enzo Gentile presenterà il suo libro “Lontano dagli occhi – Vita, sorte e miracoli di artisti esemplari” (Laurana Editore).
Il giorno dopo sabato 27 giugno è il turno di Niccolò Fabi accompagnato dal Gnu Quartet, che terrà un concerto in campagna nella Masseria Ferragnano(Locorotondo). L’ingresso al concerto è a pagamento, ma è offerto gratuitamente a chi partecipa all’escursione in bici dello stesso giorno, con partenza e arrivo nella stessa Masseria Ferragnano.
Domenica 28 giugno è dedicata soltanto alla bicicletta, per godere appieno dei percorsi cicloturistici curati da Puglia Cycle Tours.

Ciclocus è nato da un’idea di Bass Culture e del Comune di Locorotondo: gli stessi organizzatori del Locus festival, che da anni valorizzano il territorio pugliese con la musica di qualità. Un’idea pienamente condivisa dal SAC “La Murgia dei Trulli: dal mare alla Valle d’Itria” nell’ambito dell’iniziativa “INValle d’Itria” che dal 19 giugno al 16 agosto interesserà i comuni di Monopoli, Locorotondo, Cisternino, Martina Franca, Castellana Grotte, Alberobello, Noci e Putignano.
Aspettando il Locus festival 2015, ci godiamo in pieno la magia della Valle d’Itria, in maniera ecosostenibile ma senza rinunciare alla buona musica!
Di seguito, il programma dettagliato della manifestazione.

I CONCERTI

Venerdì 26 giugno, ore 20,30
Piazza Convertini, Locorotondo (BA) – ingresso libero
MAURO ERMANNO GIOVANARDI
Presenta il nuovo album “Il Mio Stile”

Molti lo ricorderanno per il bellissimo brano portato al Festival di Sanremo intitolato “Io confesso”. Gli appassionati di rock italiano anni ’90 lo riconosceranno nel virtuoso cantante dei La Crus, ed Il pubblico del Locus ha apprezzato il suo concerto del 2012 a Locorotondo in compagnia di Violante Placido. Mauro Ermanno Giovanardi è tornato con il suo terzo album solista intitolato “IL MIO STILE“.
In questo tour, Mauro Ermanno Giovanardi è accompagnato da alcuni dei suoi più fidati musicisti, gli stessi che hanno anche lavorato alle registrazioni dell’album:
Paolo Milanesi – tromba
Gianluca De Rubertis – tastiere, cori
Leziero Rescigno – batteria, cori

Prima del concerto, presso il pub DOCKS101 alle ore 19, il giornalista e storico musicale Enzo Gentile presenta il suo nuovo libro  “Lontano dagli occhi – Vita, sorte e miracoli di artisti esemplari” (Laurana Editore), in cui l’autore ripercorre le vite di cinque artisti fondamentali nella storia del musica italiana, uniti da un destino di chiaroscuri: Fred Buscaglione, Piero Ciampi, Sergio Endrigo, Nino Ferrer ed Herbert Pagani. In collaborazione con Libreria Spazio – Putignano.
Il Docks101 è a Locorotondo, in via Nardelli 101.

Sabato 27 giugno, ore 21,30
Masseria Ferragnano, via Cisternino 282 – Locorotondo (BA)
NICCOLO’  FABI & GNU QUARTET
Canzoni d’autore con sfondo d’archi e paesaggio.

Insieme a Daniele Silvestri, Max Gazzé (con il quale ha firmato l’hit “Vento d’estate”), Federico Zampaglione e Riccardo Sinigallia, Niccolò Fabi appartiene a quella generazione di cantautori cresciuta nel vivace ambiente musicale della Roma anni Novanta. Le sue canzoni possono sembrare pop, ma rivelano una vena compositiva sfaccettata. Da qui anche il desiderio di donare loro i profumi cameristici del Gnu Quartet, eclettico quartetto d’archi che ama De Andrè, i Beatles, Debussy, Nyman, il jazz.

Biglietto: 10 euro + d.p.
Prevendita bookingshow.it – ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE
Ingresso gratuito per chi partecipa all’escursione in bici il giorno stesso.

LE ESCURSIONI IN BICI

A cura di PUGLIA CYCLE TOURS.
Chi è munito di propria bicicletta dovrà semplicemente iscriversi all’escursione.
In alternativa, è possibile noleggiare una bici sul posto.
É obbligatoria la prenotazione.
Per informazioni su costi e prenotazioni scrivere a info@pugliacycletours.com oppure chiamare al numero 080.2371085
Informazioni online su http://www.pugliacycletours.com/?p=3482

Sabato 27 giugno
ITINERARIO: LE CONTRADE DI LOCOROTONDO E DELLA VALLE D’ITRIA
km: 21 circa – Durata: 2 ore – Dislivello: 210 m.

Faremo un giro che sarà un’immersione nel paesaggio più autentico della Valle d’Itria: partendo dalla bellissima masseria settecentesca, ci dirigeremo lungo uno degli itinerari di ItriaCiclabile verso contrada Figazzano. Una ciclo passeggiata dal forte valore paesaggistico, tra trulli, masserie, pareti a secco, boschi e tutto il fascino dell’autentica campagna pugliese.

17:00 ritrovo preso Masseria Ferragnano a Locorotondo. Registrazione e sistemazione delle bici.
17:45 escursione in bici in compagnia di esperte guide cicloturistiche.
20:00 ritorno a Masseria Ferragnano
21:30 concerto di Niccolò Fabi

Domenica 28 giugno
ITINERARIO: CICLOVIA DELL’ACQUEDOTTO, BOSCHI E MASSERIE
km: 49 circa – Dislivello: 450 m.
09:30 incontro presso stazione ferroviaria di Locorotondo.
Rientro previsto per le 17:00

La domenica ce la prenderemo comoda e andremo a perderci nei più autentici paesaggi della Valle d’Itria, scegliendo le strade più caratteristiche e i percorsi che meno battuti e più autentici per apprezzare a pieno il mood di queste colline così accuratamente lavorate dalla natura e dall’uomo. Percorreremo quasi subito i 10 km della ciclovia dell’acquedotto, la più suggestiva infrastruttura cicloturistica della Puglia e poi allargheremo il nostro percorso fino al margine della murgia dei trulli, quasi a ridosso degli affacci sul golfo di Taranto. Attraverseremo un territorio di boschi e masserie per poi tornare verso Martina Franca e chiudere il nostro anello sugli itinerari di Itria Ciclabile, circondati dalle punte bianche dei trulli e dai ricami dei muretti a secco
Light lunch a buffet presso Masseria tipica.

POTRESTI ESSERTI PERSO: