Pubblicità

Avviare nuovi, importanti percorsi condivisi di tutela e valorizzazione del nostro inestimabile patrimonio storico, culturale, artistico, paesaggistico per creare le condizioni affinché si possano garantire nuove, preziose opportunità di sviluppo turistico, con ampie ricadute sul piano economico, in vista di Matera 2019. Con questo obiettivo, si è riunito, nella cornice della sala consiliare di Palazzo San Francesco, a Ostuni, alla presenza del sindaco di Matera, Salvatore Adduce, il tavolo del Sistema Turistico Locale “Valle d’Itria”.

Una riunione che ha visto la partecipazione dei rappresentanti istituzionali dei Comuni di Carovigno, Castellana Grotte, Cisternino, Ceglie Messapica, Fasano, Locorotondo, Martina Franca, Noci, Putignano, San Michele Salentino, San Vito dei Normanni, Villa Castelli insieme agli esponenti della Camera di Commercio di Brindisi, la Riserva di Torre Guaceto, il Parco delle Dune Costiere e le Grotte di Castellana.

A fare gli onori di casa, il sindaco di Ostuni, Gianfranco Coppola.

La redazione di valleditrianotizie e di ostuninotizie ha seguito con le sue telecamere l’evento.

Il secondo video servizio con le interviste ai protagonisti