Pubblicità

Rassegna teatrale, ultimo appuntamento al teatro comunale di Ceglie Messapica

L’ultimo appuntamento con “Teatro a tutti i costi”, la rassegna organizzata da Armamaxa residenza teatrale con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Ceglie Messapica, è il 23 aprile con“Svenimenti”, un vaudeville dagli atti unici, dalle lettere e dai racconti di Anton Cechov, messo in scena dalla storica compagnia “Le Belle Bandiere”, conElena Bucci, Marco Sgrosso e Gaetano Colella.

Un vaudeville buffo e filosofico che trae il titolo dai “33 svenimenti”, rilettura di V. E. Mejerchol’d degli atti unici di Cechov, per alludere ai punti di crisi emotiva e di perdita di controllo dei personaggi, urlo o gioia, pianto o riso, comunque resa e abbandono all’incomprensibile emozione della vita. Lo spettacolo introduce nel mondo di Cechov soffermandosi in particolar modo su alcuni episodi contenuti nei suoi Atti Unici, come “La domanda di matrimonio”, “L’Orso” e “I danni del tabacco”, che, nella trama drammaturgica, s’intrecciano con le suggestioni tratte dalle lettere, dalla biografia e da altre opere del grande autore russo. Il risultato è il racconto di un’epoca, il ritratto del Cechov uomo e scrittore.

Teatro Comunale – Ceglie Messapica, via San Rocco 1

Ingresso 7€ platea – 5€ galleria

Info e prenotazioni 389 2656069

servizio di babysitting gratutito previa prenotazione