Pubblicità

Martedì 29 agosto a partire dalle ore 19.30, presso il Castello Ducale, si terrà la “Notte della Poesia”, un evento promosso e curato dall’associazione AttiviAmoCeglie ed in compartecipazione con l’Amministrazione Comunale, il Conservatorio “Tito Schipa”, il Secondo Istituto Comprensivo (scuola media “Vinci”) ed il Sistema Gusto d’Arte.

 

Si tratta di un doveroso omaggio ai cegliesi di ieri e di oggi che attraverso la poesia hanno raccontato e raccontano la città e la loro visione del mondo e della vita, conferendo, a pieno titolo, a Ceglie Messapica l’appellativo di “Città della Poesia”.

Alle ore 19.30 interverranno i ragazzi del laboratorio di poesia della Scuola Media “Vinci” del II Istituto Comprensivo coordinati dalla prof.ssa Maria Carla Maggiore.

Dalle ore 20.30 in poi si terrà l’ormai tradizionale “Omaggio a Pietro Gatti” che proseguirà con un particolare omaggio ad alcuni tra i “Poeti Cegliesi”.

La serata prevede anche un intervento musicale del “Salento Sax Ensemble” curato e proposto dal Conservatorio “Tito Schipa” e dal Maestro Alessandro Trianni.

Saranno declamate poesie di Pietro Gatti, Rita Santoro Mastantuono, Vincenzo Gasparro, Pino Santoro, Damiano Leo, Angelo Cassese, Donato Gioia, Giampiero Gioia e Antonio Galetta.

Oltre ai poeti presenti declameranno poesie e brani Antonella Bellanova, Mino Leone e Vincenzo Suma.

Il Sistema Gusto d’Arte offrirà a tutti gli intervenuti un particolare ricordo della serata.

Un ringraziamento all’associazione AttiviAmoCeglie per aver proposto l’iniziativa, al Conservatorio “Tito Schipa”, al Secondo Istituto Comprensivo ed Sistema Gusto d’Arte per la positiva collaborazione ed al giovane Antonio Ciracì per il logo e la locandina dell’evento.

È doveroso, infine, il ringraziamento alla famiglia Gatti – Lorusso, alla famiglia Mastantuono – Pozzessere, ai poeti prof. Gasparro, Leo, Santoro, Gioia e Cassese e ai giovani talenti Gioia e Galetta.