Pubblicità

Ad un anno dall’avvio del Sistema Gusto d’Arte di Ceglie Messapica, numerosissime sono state le attività svolte ed ampia la partecipazione di utenti, visitatori e cittadini

Il Sistema è certamente un esempio ben riuscito ed esportabile di una buona pratica di messa in rete delle peculiarità di una città, come Ceglie Messapica, che ha tante ricchezze da offrire. Tra queste gli appuntamenti della Rassegna “Un Castello di Libri – Degustazioni d’Autore”, avviata nel luglio 2017, un modo informale per assaggiare la letteratura e l’arte, vivere i racconti, le storie, richiamando pubblici diversificati. La rassegna, fortemente voluta dal Consigliere Angelo Maria Perrino, Direttore di Affaritaliani.it e coordinata dall’Assessore alla Cultura Mariangela Leporale, si svolge nei luoghi del Sistema, il Castello Ducale (Biblioteca Comunale “P. Gatti” e Pinacoteca “E. Notte”), il MAAC (Museo Archeologico e dell’Arte Contemporanea), e la Med Cooking School.

Il prossimo appuntamento è per venerdì 22 settembre alle ore 19.30, Salone del Castello Ducale, ospite Stefano Zecchi che presenterà “Paradiso Occidente. La nostra decadenza e la seduzione della notte” (Mondadori). Saggio filosofico ma anche pamphlet irriguardoso nei confronti del «politicamente corretto», Paradiso Occidente ci invita a una riflessione sul destino della nostra civiltà e dei suoi valori, per superare le paure e restituirci uno sguardo finalmente aperto alla speranza. Dialogheranno con l’autore la psicologa Vera Slepoj e la giornalista Nicla Pastore.