Pubblicità

Circolazione dei treni bloccata almeno fino a mezzogiorno sulla linea delle Ferrovie Sud Est fra Ceglie Messapica e Cisternino. Predisposti bus sostitutivi per i passeggeri. Tecnici al lavoro per rimuovere il traliccio. Intervenuti anche i pompieri.

Si è rischiato grosso all’alba di oggi (9 maggio) lungo la tratta ferroviaria fra Ceglie Messapica e Cisiernino, dove un macchinista delle Ferrovie Sud Est è riuscito a fermarsi appena in tempo, evitando l’impatto con il traliccio di un gestore del servizio di energia elettrica caduto sui binari, a circa un paio di chilometri dalla stazione di Ceglie.

L’episodio si è verificato intorno alle ore 6. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni e il personale delle Ferrovie Sud Est. Le operazioni di rimozione del traliccio sono in corso. Da quanto appreso da Fse, la tratta resterà bloccata almeno fino a mezzogiorno. Nel frattempo l’azienda ha predisposto dei bus sostitutivi per i propri passeggeri.