Pubblicità

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, un uomo, classe 1970 del posto.

Gli operanti, a seguito di richiesta pervenuta sul numero d’emergenza 112, sono intervenuti presso un’abitazione di quel centro, poiché era stata segnalata una lite in famiglia; giunti sul posto, il 47enne, nel tentativo di aggredire il padre, ha ingaggiato una colluttazione con i militari intervenuti procurando lesioni ad uno degli operatori. Nel corso della perquisizione personale, l’aggressore è stato anche trovato in possesso di 1,5 gr. di “cocaina”, sottoposta a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi.