Pubblicità

I Carabinieri della stazione di Ceglie Messapica hanno tratto in arresto una giovane del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica, coadiuvati del Nucleo Cinofili di Modugno, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dell’uso e spaccio della droga, hanno tratto in arresto in flagranza di reato LEONE Mariangela, classe 1994 del posto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno accertato che la giovane donna occultava in una cassettiera, 30 gr. circa di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana” suddivisa in dosi, nonché due bilancini di precisione e vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, LEONE Mariangela è stata posta a regime di arresti domiciliari.