Pubblicità

Nei giorni scorsi la città di Ceglie Messapica è stata ammessa all’erogazione di un contributo finanziario di 15.000 euro grazie alla partecipazione al Bando Comieco-Anci finalizzato ad aiutare concretamente le Amministrazioni ad effettuare una raccolta differenziata di carta e cartone più efficace e migliorare le performance, mettendo a disposizione esperienze e risorse.

Dal 2013, il Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica), in accordo con l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha instaurato il Bando Comieco-Anci per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia attraverso l’acquisto di attrezzature.

L’obiettivo del Bando è quello di incrementare quantità e qualità della raccolta con un finanziamento, erogato da Comieco a fondo perduto, che potrà essere utilizzato dalle Amministrazioni Comunali per l’acquisto di nuove attrezzature necessarie ad effettuare o a migliorare il servizio di raccolta differenziata della carta e del cartone (cassonetti, campane, bidoni, sacchetti di carta, ecc).

Oltre al sostegno economico, il Bando fornisce un supporto tecnico gratuito per l’ottimizzazione o la strutturazione del servizio.

I Comuni interessati dal potenziamento delle attrezzature usufruiranno anche di attività di sensibilizzazione e comunicazione, messe a disposizione da Comieco, con l’obiettivo di raggiungere sempre migliori performance di raccolta in termini di efficacia, efficienza e qualità.

Si tratta di una buona notizia per la nostra città che dimostra concretamente l’impegno costante dell’Amministrazione Comunale e dell’Ufficio Ambiente per la sensibilizzazione ambientale, per la promozione delle buone pratiche e di uno stile di vita sostenibile e per il miglioramento della raccolta differenziata.