Pubblicità

Per l’ultimo appuntamento della 3^ edizione della rassegna letteraria “Libriamo”, approda a Ceglie Messapica, “Le Donne del Sud” (Scorpione Editrice) di RINA BELLO.

Un libro che racconta l’importanza della figura femminile nel meridione ed un Sud caldo ed accogliente che profuma delle sue tradizioni. Un’opera autobiografica che mette in evidenza l’importanza del ruolo della donna nel meridione tra la fine degli anni ’60 ad oggi. E lei, la donna, che tramanda e sostiene il tutto.

“Non saprei dirvi esattamente cosa mi è piaciuto di più di questo testo così ricco di contenuti, ma sento una particolare propensione dello spirito leggendo le pagine del suo arrivo a Pulsano, il viaggio in treno, le raccomandazione della amatissima mamma. Mi è parso di vedere una scena tratta dal movimento del neorealismo caro ai cineasti del dopoguerra. Ma è ancor più sorprendente la dovizia di particolari con cui ella narra di quel viaggio che la portava a Pulsano, così come narra dell’infilaggio del tabacco, scene di una verità sorprendente da far pensare al Verismo Verghiano, senza ombra di smentita. Lei, bambina dalle gambe troppo lunghe e dagli abitini troppo corti, dovuti ad una crescita troppo repentina, che l’ha fatta maturare troppo in fretta. Nel suo viaggio verso Pulsano che Rina narra con accenti altamente lirici, si intravvede una specialissima Egida mariana che traccia percorsi, che denota presenze trascendenti, che assicura patrocini, come quella della Madonna di Lourdes, che si venera nella bella cittadina di Pulsano. Un paese, ma è più appropriato dire, una fiorente cittadina, che ella ha amato fin da subito, e continuerà ad amare e a spendersi senza sosta per la sua crescita culturale, sociale ed umana. ( Tratto da una recensione di Anna Marinelli).

Dialogherà con l’ autrice la Prof.ssa Letizia Lisi ( Presidente di Art – Il Melograno ONLUS ).

Letture a cura dell’ autrice, Rina Bello, e dell’ attrice Mina Cipriano

 

Performance teatrale a cura dei ragazzi della Compagnia Teatrale Affinità Elettive (Sonia CoppolaAngela Maranò e Antonio Nisi)

Espone la pittrice Anna Maria Loparco.

La rassegna letteraria “Libriamo” è organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “GIOIA”, con il Patrocinio del Comune di Ceglie Messapica (Assessorato alla Cultura) e la collaborazione dell’IISS “C. Agostinelli”, della Camera Forense Messapica “Avv. Vito Gianfreda” e del Forum “Giulia Giornaliste”