Foto: Stefano Menga
Pubblicità

TECNOMESSAPIA : Tavolo di crisi al Mise.

Ringrazio a nome mio personale e della città di Ceglie Messapica tutte le parti presenti a Roma presso il Mise al tavolo di crisi per la Tecnomessapia.
Grazie in particolare alla Vice Ministro allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova per la sua disponibilità a trovare una utile soluzione per scongiurare il licenziamento di 177 ragazzi.
La ringrazio, inoltre, per l’opportunità concessami di partecipare a questo delicato ed importante incontro come unico rappresentante delle istituzioni insieme all’Assessore Regionale Loredana Capone. 
La Vice Ministro Teresa Bellanova, oltre ad essersi sin da subito adoperata per giungere ad un incontro, ha formulato la proposta di interrompere la procedura di licenziamento per tutti e 177 dipendenti di Tecnomessapia e reincontrare le oo.ss. il prossimo 20 luglio, per riuscire a giungere ad un accordo che tuteli tutte le maestranze con un anno di Cassa integrazione guadagni straordinaria.
Un evento appunto straordinario che si potrà avere solo grazie all’interessamento ed alla partecipazione al tavolo del 20 luglio anche del Ministero del Lavoro.
Pertanto incrociamo le dita per queste 177 famiglie affinché l’incontro di ieri, promosso dal Governo, apra un percorso positivo atto a garantire la continuità del reddito ai lavoratori e, al contempo, verificare tutte le opportunità di messa in sicurezza e rilancio dell’azienda.
Condivido, infine, le parole della Vice Ministro Bellanova, auspicando la buona volontà da parte di ciascuno per raggiungere l’obiettivo prioritario di salvaguardare i livelli occupazionali e garantire una prospettiva ai lavoratori e alle loro famiglie.

 

Il Sindaco Luigi Caroli
Fonte: Stefano Menga