xylella
xylella

Agricoltura, Caroli: “Xylella e clima sfavorevoli alla campagna olivicolo olearia. Superare logiche del mercato nelle province più colpite”.

Nota del Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli.

BARI – “Come sospettavamo, la campagna olivicolo-olearia di quest’anno ha subìto un calo di produzione rispetto agli anni precedenti: il clima non favorevole e gli effetti della Xylella hanno quindi causato un riverbero sui costi di produzione e sul costo dell’olio che penalizza alcune zone della Puglia più di altre.

Per questo, in Commissione, ho chiesto all’assessore Pentassuglia di trovare soluzioni che superino le logiche del mercato per quelle zone che sono state più duramente colpite dalla Xylella e dalle conseguenze del batterio.

Non trovo opportuna la disparità di prezzi tra le province più colpite e quelle che, per fortuna sono state risparmiate; parliamo di una differenza talvolta anche di 20€ tra una provincia e l’altra. Tutelare il prodotto pugliese -dalla Capitanata al Salento- dev’essere prioritario anche per evitare ingerenze da parte di mercati extra regionali”.