Borsa di Studio “Santuzzi Minischetti e Piero Scatigna”: i vincitori.

Locorotondo
Locorotondo

Borsa di Studio “Santuzzi Minischetti e Piero Scatigna”: i vincitori.

LOCOROTONDO – Nei giorni scorsi sono state esaminate le 19 domande presentate per la quinta Borsa di Studio “Santuzza Minischetti e Piero Scatigna”.

Al bando hanno partecipato per le tre categorie: n. 7 candidati che hanno conseguito il diploma di laurea – triennale, magistrale, magistrale a ciclo unico; n. 3 candidati che hanno conseguito con esame conclusivo nell’anno scolastico 2020/2021 il diploma di Scuola Secondaria di primo grado e n. 9 candidati di Scuola Secondaria di secondo grado. Da oggi per dieci giorni la graduatoria generale sarà pubblicata all’albo pretorio del Comune di Locorotondo per un periodo di 10 giorni dalla data odierna.

I vincitori per categoria sono:
Lisi Lorenzo – Scuola secondaria di primo grado;
Ciccone Noemi – Scuola secondaria di secondo grado;
Ditano Roberto e Pinto Francesca (pari punteggio) – Laurea triennale o specialistica o magistrale.
La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 12 febbraio 2022 alle ore 17:30 nella Sala Consiliare del Palazzo di Città di Locorotondo alla sola presenza dei premiati e nel pieno rispetto della vigente normativa Covid-19.

Leggi anche:  Anche a Locorotondo le giornate del FAI

“Il diritto allo studio – sottolinea l’Assessore alle Politiche Giovanili Paolo Giacovelli – è fondamentale per lo sviluppo della società. Agevolare questo cammino in situazioni di disagio è un dovere delle Istituzioni.

Sono davvero soddisfatto nel vedere una sempre più ampia partecipazione dei nostri ragazzi e mi inorgoglisce constatare i loro lodevoli risultati: frutto dell’impegno, della responsabilità e della consapevolezza di se stessi. Trovare il proprio posto nel mondo è un grande atto di coraggio e denota grande maturità.

Ai vincitori le mie più sincere congratulazioni…bravi! A tutti i ragazzi che si sono messi che hanno partecipato va un grande plauso: siate soddisfatti di voi stessi. Ad maiora”