Ceglie piazza
Ceglie piazza
“ADOTTA UN’ AIUOLA”BANDO PUBBLICO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI AREE A VERDE PUBBLICO

In attuazione di quanto previsto dalla giunta Comunale con delibera n. 33 del 26.02.2014
Così come approvato con Determinazione a contrarre n. 351 del 03.06.2014

Il Responsabile del Procedimento  RENDE NOTO

CHE è intenzione dell’Amministrazione comunale stipulare contratti di sponsorizzazione attraverso i quali affidare a soggetti privati, aziende private, esercizi commerciali o ad associazioni senza fine di lucro, con procedura di evidenza pubblica, la manutenzione e l’arredo delle aree a verde pubblico indicate nel presente avviso.

CHE i soggetti affidatari del contratto di sponsorizzazione che eseguiranno a propria cura e spese, gli interventi di arredo del verde pubblico nelle aree a loro assegnate, otterranno in cambio un ritorno di immagine consistente nella possibilità di installare, sulle stesse aree, cartelli pubblicitari e promozionali delle proprie attività.

CHE i soggetti interessati potranno presentare istanza, utilizzando il modulo scaricabile sul sito istituzionale del Comune, all’Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del  18 giugno 2014.

CHE i medesimi soggetti, dovranno produrre a propria cura e spese, unitamente alla richiesta di partecipazione, una proposta dettagliata di sistemazione dell’area e/o aiuola interessata, con l’eventuale cartellonistica pubblicitaria che si intende porre sui luoghi; detta proposta sarà esaminata dall’Ufficio Tecnico, la scelta grafica dei cartelli e loro ubicazione sarà concordata con l’amministrazione comunale in relazione all’area ed alle sue caratteristiche.

Leggi anche  Martina Franca. Inizio anno scolastico, facciamo il punto

CHE le aree oggetto di sponsorizzazione sono le seguenti:

  1. Rotonda incrocio via San Vito – Ostuni,
  2. Area viale artigianato;
  3. Aiuola incrocio via Francavilla;

CHE eventuali altri siti che saranno individuati successivamente dall’Amministrazione.

CHE i soggetti affidatari di contratto di sponsorizzazione dovranno garantire, durante il periodo di affidamento dell’area, la corretta manutenzione del verde e delle essenze ivi piantate, provvedendo, se necessario, al ricambio periodico delle stesse, secondo un programma minimo di intervento stabilito nella convenzione il cui mancato rispetto sarà considerato inadempienza agli obblighi con la risoluzione del contratto e ripresa in possesso dell’area da parte del Comune previo avviso con raccomandata a.r.

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ing. Michele Maurantonio