WhatsApp Image 2021 01 12 at 19.54.24
WhatsApp Image 2021 01 12 at 19.54.24
Volantino Spazio Conad Mesagne

Ceglie Messapica: nuovo finanziamento per il recupero dei rifiuti abbandonati, lo comunicano il sindaco Angelo Palmisano e l’assessore Antonelllo Laveneziana.

Nei giorni scorsi ci è stato comunicato dagli uffici regionali che, con determina dirigenziale n.500 dello scorso 4 dicembre 2020, la Regione Puglia – Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio, sezione “Ciclo di Rifiuti e Bonifiche” – ha ammesso il Comune di Ceglie Messapica al finanziamento relativo all’Avviso Pubblico “per la concessione di contributi per gli interventi di rimozione di rifiuti illecitamente abbandonati su aree private”.

Il nostro Comune aveva partecipato all’Avviso Pubblico alla fine del mese di ottobre 2020 presentando alla Regione un importante progetto di bonifica con un cofinanziamento comunale di Euro 5.441,26. Il Dipartimento Regionale ha esaminato e valutato positivamente la richiesta assegnando alla città di Ceglie Messapica un finanziamento di Euro 45.000.

Si tratta di una notizia che ci rende orgogliosi. La richiesta di finanziamento per le bonifiche ambientali è stato il primo atto della nuova Amministrazione Comunale appena insediata.
Queste significative risorse ci permetteranno di bonificare alcune aree private che da tempo erano attenzionate dal nostro Comune. Un ringraziamento doveroso va al nostro Ufficio Ambiente che, ancora una volta, riesce a portare a buon fine una richiesta di finanziamento in campo ambientale.

L’Amministrazione Comunale è sempre più determinata nella lotta all’abbandono indiscriminato dei rifiuti, portata avanti grazie ad un positivo rapporto sinergico e partecipativo con la cittadinanza e al lavoro egregio del Comando di Polizia Locale, con interventi puntuali e con l’utilizzo di video camere, foto trappole e tecnologie innovative.

Continuano, intanto, i diversi interventi di bonifica e pulizia effettuati dalla ditta del servizio per la raccolta rifiuti e da ditte specializzate per rendere sempre più belle e decorose le diverse zona della nostra città e dell’intero agro.

L’Assessore alla Qualità dell’Ambiente Antonello Laveneziana
Il Sindaco Angelo Palmisano