Ecco i quaranta parlamentari che rappresenteranno la Puglia in Parlamento

Camera
Camera

Dopo lo scrutinio, sono stati resi noti i nomi degli eletti tra Camera e Senato.

Dodici seggi a Fratelli d’Italia, otto al M5S, sette Forza Italia, cinque alla Lega, cinque al Pd, uno Noi Moderati, uno a Sinistra e Verdi e uno ad Azione-Italia Viva: dovrebbe essere questa, salvo riconteggi, la suddivisione dei seggi in Puglia in base all’esito delle votazioni di domenica. Non dovrebbero farcela ad entrare in parlamento la presidente del Consiglio regionale Loredana Capone e il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, così come dovrebbero restare fuori l’assessora regionale ai Trasporti Anita Maurodinoia e il direttore generale Arpal, Massimo Cassano.

Per quanto riguarda la Camera, al momento risultano eletti: Raffaele Fitto, Giorgia Meloni, Marcello Gemmato e Giandonato La Salandra per Fdi; Mauro D’Attis e Marcello Lanotte per Fi; Marcello Salvatore Di Mattina per la Lega; oltre ai vincitori agli uninominali che sono per il centrodestra Davide Bellomo, Alessandro Colucci, Saverio Congedo, Mauro D’Attis, Rita Dalla Chiesa, Giandomenico Gatta, Dario Iaia, Mariangela Matera e Rossano Sasso. Il M5S ha eletto Giuseppe Conte, Gianmauro Dell’Olio, Leonardo Donno, Carla Giuliano e Pasqua L’Abbate, oltre a Marco Pellegrini vincitore all’uninominale. Azione e Italia Viva eleggono Mara Carfagna; il Pd Marco Lacarra, Ubaldo Pagano e Claudio Stefanazzi; Sinistra e Verdi Soumahoro Aboubakar. I dati sono comunque provvisori e potrebbero subire modifiche in base anche alla scelta di alcuni candidati che potrebbero optare per altri collegi in cui sono risultati eletti candidati che potrebbero optare per altri collegi in cui sono risultati eletti.

La pattuglia di deputati eletti dalla Puglia sarà quindi suddivisa per liste (e quote di competenza) in questo modo
7 Fratelli d’Italia (Matera, Iaia, Congedo, La Salandra, De Marzo, Gemmato, Fitto)
6 Movimento 5 Stelle (Pellegrini, Giuliano, Lovecchio, Dell’Olio, L’Abbate, Donno)
5 Forza Italia (Gatta, Dalla Chiesa, D’Attis, Lanotte, Caroppo)
3 Partito Democratico (Lacarra, Pagano, Stefanazzi)
3 Lega (Bellomo, Sasso, Di Mattina)
1 Alleanza- Verdi-Sinistra (Soumahoro)
1 Azione-Italia Viva (Carfagna)
1 Noi moderati (Colucci)

Leggi anche:  Pescatori, diportisti e sportivi uniti per Torre Guaceto: nasceranno due nuove zone con divieto di pesca

Le donne elette sono 5, gli uomini 22.

I senatori
Al Senato, secondo i conteggi del ministero dell’Interno, nei listini plurinominali in Puglia sono eletti: Giovanbattista Fazzolari e Isabella Rauti (Fdi); Licia Ronzulli (Fi); Matteo Salvini (Lega); oltre ai vincitori delle sfide agli uninominali, Anna Maria Fallucchi, Roberto Marti, Filippo Melchiorre, Vita Maria Nocco e Francesco Paolo Sisto per il centrodestra. Il M5S elegge Gisella Naturale e Mario Turco; il Pd elegge Francesco Boccia e Valeria Valente.

Anche il capogruppo in Consiglio regionale pugliese, Ignazio Zullo, con l’elezione di Isabella Rauti all’uninominale di Sesto San Giovanni, è stato eletto senatore. Lo annuncia il gruppo di Fratelli d’Italia facendo le “congratulazioni» a Zullo. «Siamo davvero contenti – dicono – per l’elezione meritata dell’amico Ignazio, nostro capogruppo, perché premia un lungo lavoro fatto in Consiglio regionale sempre dalla stessa parte, con la stessa passione dal primo giorno, con grande competenza, specie in materia di Sanità. Per tutti noi consiglieri regionali è stato un faro, ma anche un porto sicuro dove le decisioni venivano condivise nell’interesse dei pugliesi. Abbiamo insieme condotto battaglie politiche importanti, specie negli ultimi anni contro un sistema di potere senza precedenti nella Regione Puglia. E qualche volta, anche dall’opposizione sempre insieme, qualche risultato lo abbiamo portato a casa. Non avere più fra i banchi del Consiglio il senatore Zullo sarà una mancanza che non avvertiremo solo noi ma siamo certi che nel Parlamento sarà la voce dei pugliesi e continueremo a lavorare insieme come prima, anzi meglio di prima». Al posto di Zullo in Consiglio regionale subentrerà Michele Picaro.

La pattuglia dei senatori eletti in Puglia sarà quindi ripartita per liste (e quote di competenza) in questo modo
5 Fratelli d’Italia
2 Forza Italia
2 Lega
2 Movimento 5 Stelle
2 Partito Democratico

Le donne elette sono 4, gli uomini 9.