Enzo Perrini Sindaco di Cisternino

Eletto il nuovo sindaco di Cisternino: Enzo Perrini con oltre il 60 %.

CISTERNINO – Eletto il nuovo sindaco di Cisternino: Enzo Perrini con oltre il 60 %. Maggioranza ampia a sostegno del neo sindaco di Cisternino Enzo Perrini che potrà contare nell’assise cittadina di ben 11 consiglieri comunali.

Un trionfo nei numeri nel centrosinistra locale: 4298 voti (63,7 %). Secondo e ben distanziato Martino Montanaro, in rappresentanza del movimento Siamo Cisternino. Per l’ex assessore all’urbanistica il dato finale è il 23, 1 % (1558). Più distaccato Mario Saponaro, candidato di Innovazione Cisternino, che ha chiuso con il 13,2% (890). Affluenza totale in calo rispetto al 2016: in questo turno per le amministrative nel comune a nord di Brindisi è andato a votare il 60,6 % degli aventi diritto al voto. 134 le schede nulle; 44 schede bianche.

«Si è una vittoria che avevo nel cuore, perché avevamo percepito in giro durante questa campagna elettorale ci fosse molta attenzione e fiducia nei nostri confronti. Ora il nostro compito – dichiara il neo primo cittadino- sarà quello di dare le risposte che questa citta aspetta». Cistranesi che hanno così premiato la ritrovata unità del centrosinistra locale, capace di far sintesi sulla figura di Enzo Perrini, superando le divisioni del passato. «Riconosciamo senza ombra di dubbio la vittoria di Enzo Perrini. Siamo orgogliosi del risultato raggiunto, della coerenza che abbiamo perseguito con la nostra lista. Saremo una minoranza-afferma Martino Montanaro- attenta e collaborativa per Cisternino e soprattutto per i Cistranesi».

Sul versante opposto risultato considerato comunque soddisfacente anche per Mario Saponaro, che nella tarda serata di ieri è stato raggiunto dal consigliere regionale e coordinatore provinciale di Fratelli D’Italia Luigi Caroli. «Siamo partiti tre giorni prima della presentazione delle liste. Eravamo soli contro tutti. Dispiace questa rottura nel centrodestra che – affermano Saponaro e Caroli non è sicuramente colpa nostra. Abbiamo cercato in tutti i modi di trovare una sintesi ma non siamo riusciti».