Nicola Lopez
Nicola Lopez

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di ringraziamento della moglie dell’ing. Lopez

Ringraziamento per ing. Nicola Lopez

Con profonda commozione voglio ringraziare tutti per la partecipazione al lutto, inaspettato, impensabile e improvviso che ha colpito me e Camilla unitamente alle nostre tanto amate famiglie.Non avrei mai immaginato di ritrovarmi oggi a ricordare la bella persona che sei, Nicola, marito e padre unico ed esemplare.Con profondo orgoglio ho letto, apprezzandole, tutte le manifestazioni di stima, ammirazione, riconoscenza per la persona e il professionista; certamente non ho bisogno di conferme ma non posso non compiacermidi tutto ciò.

Di te, Nicola, mi piace ricordare la tua voglia di vivere ed essere felice oltre alla tua allegria, la tua generosità, l’altruismo, la professionalità, l’onestà, la conoscenza ed il rispetto delle regole.Non hai esitato, a fronte di rinunce professionali, a trasferirti qui, nel mio paese, per amor nostro e so bene, l’ho vissuto insieme a te, con quanta dedizione e senso di responsabilità hai portato avanti il tuo incarico professionale qui nel Comune di Ceglie Messapica dedicando tutte le tue competenze nell’interesse della comunità.

Certo non sono mancati momenti di scoraggiamento ma la tua tenacia e il tuo senso del dovere ti hanno aiutato a continuare con la stessa determinazione e tutte le attestazioni di stima oggi lo confermano.

Ringrazio l’Amministrazione Comunale, nella persona del sindaco Angelo Palmisano, i responsabili, collaboratori e dipendenti tutti che hanno accompagnato mio marito nel suo percorso lavorativo. Lo devo a te che hai sempre fatto del lavoro, dopo la tua famiglia, una ragione di vita.Ringrazio tutti amici e conoscenti che hanno accolto Nicola nel mio paese facendolo sentire a casa sua.

Ricordatelo con il sorriso…
Nicola avrebbe voluto così!
Tua Brigida