Comune di Martina
Comune di Martina
Volantino Spazio Conad Mesagne

La Giunta condanna l’attacco della Russia ed esprime solidarietà alla popolazione ucraina.

MARTINA FRANCA – La Giunta, riunitasi questo pomeriggio, fra gli altri provvedimenti, ha approvato su proposta del Sindaco Franco Ancona una delibera in cui esprime “ferma condanna per l’attacco sferrato dalla Russia all’Ucraina la mattina del 24 febbraio 2022 e solidarietà alla popolazione dell’Ucraina colpita dall’aggressione militare”, auspica “vivamente che la diplomazia e il dialogo possano prevalere sulle armi nel più breve tempo possibile per porre fine alle operazioni militari e ad un conflitto dalle conseguenze imprevedibili per l’Europa e il mondo intero” e dispone l’invio del provvedimento “alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e alle Commissioni Esteri di Camera e Senato” e ai Consiglieri comunali.

Il provvedimento è stato adottato alla luce dell’articolo 11 della Costituzione italiana, dello Statuto Comunale che sottolinea che “il Comune di Martina fonda la propria azione sui valori della persona umana e della vita, sui principi di libertà, di eguaglianza, di solidarietà, di giustizia e di pace indicati dalla Costituzione” e della delibera con la quale il Consiglio Comunale, all’unanimità, nel 2014 ha dichiarato Martina “Città della Pace e della solidarietà”.