piazza Pagano 1 scaled
piazza Pagano 1 scaled

Lavori in piazza Pagano, la sistemazione degli alberi prevista dal progetto

MARTINA FRANCA – Gli alberi presenti in Piazza Mario Pagano (quartiere San Francesco), sottoposta in questi giorni a lavori di riqualificazione e di realizzazione di un parcheggio, sono stati rimossi ma saranno riposizionati nel corso degli interventi, così come previsto dal progetto e come verificabile dal rendering.

Infatti il progetto prevede l’arretramento del muro prospiciente via Mottola fino all’incrocio con via Alberobello, al fine di realizzare un marciapiede attualmente assente in quel tratto di strada. Per poter arretrare il muro di contenimento è indispensabile procedere alla rimozione degli alberi in quanto occupano l’area interessata allo scavo.

La rimozione degli alberi di pino, inoltre, risulta necessaria per ridurre il rischio accidentale di caduta dovuto a situazioni meteorologiche eccezionali sempre più frequenti a causa dei cambiamenti climatici e della vetustà degli alberi.

Gli alberi rimossi saranno sostituiti da nuove essenze arboree autoctone. L’area sarà abbellita da un manto erboso e da aiuole con piante le cui fioriture, i cui profumi e colori si alterneranno nel corso delle stagioni.

Inoltre, nelle altre aree interessate ai lavori, gli alberi rimossi (ulivi, lecci e carrubi) sono stati incapsulati per essere reimpiantati nella stessa area al termine dei lavori. Questo tipo di intervento non era fattibile per gli altri alberi presenti nella piazza.

Il progetto di riqualificazione di Piazza Pagano come quelli di altri contesti cittadini hanno sempre rispettato la presenza di essenze arboree e delle norme che le tutelano e il bilanciamento ecologico delle nuove essenze con quelle preesistenti.