Lettera dall’associazione di protezione civile KAILIA

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dell’associazione di Protezione Civile di Ceglie Messapica

Spett. Redazione Ceglie Notizie,
in qualità di Responsabile della comunicazione della Protezione Civile di Ceglie Messapica, è mio dovere a nome di tutta quanta l’Associazione rivolgere il seguente comunicato.
Il condominio di Via Agostinelli, 33 ubicato in Ceglie Messapica, in data 27 settembre u.s è stato colpito da un vasto incendio sviluppatosi dal garage sottostante la palazzina per poi propagarsi al primo piano dove è ubicata la sede della omonima Associazione.

Domate le fiamme e previa messa in sicurezza dello stabile da parte dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Brindisi, i volontari dell’Associazione si sono recati all’interno della sede, riscontrando danneggiamenti alle attrezzature elettroniche, p.c. stampanti, apparecchiature di radio comunicazione, nonché capi di abbigliamento tecnico (caschi, stivali. guanti e divise).

Leggi anche:  Ceglie Messapica, inferno nella notte: autorimessa va a fuoco evacuate otto famiglie

Pertanto, si fa presente a tutta quanta la popolazione che ci sarà, una temporanea sospensione dei servizi erogati dalla Protezione civile, dovendosi procedere ad una ricognizione e quantificazione dei danni subiti a seguito dell’evento occorso.
Tanto premesso, si confida, sin da ora nella collaborazione dell’Amministrazione comunale e del Sindaco di Ceglie Messapica nel fornire a codesta Associazione una sede consona, nonché nella generosità di quanti vogliano dare il loro contributo economico.

Fiducioso della Vostra comprensione, sarà mia premura e dovere, comunicare quando verrà ripristinato il servizio di codesta Associazione.
Responsabile della comunicazione
Fabio Scarciglia