scrutatori1
scrutatori1
Volantino Spazio Conad Mesagne
Pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Martina Franca, l’avviso pubblico per l’istruzione e la gestione dell’albo delle persone idonee a svolgere la funzione di scrutatore in occasione della consultazione elettorale per le Europee 2014.

Stemma del Comune di Martina Franca

PREMESSO CHE:

  • la legge 08.03.1989 n. 95 e successive modificazioni detta le norme per l’istruzione e la gestione dell’albo degli scrutatori, compreso la nomina delle persone idonee a svolgere tale funzione in occasione delle consultazioni elettorali:
  • la Commissione Elettorale Comunale, tra il 25° ed il 20° giorno antecedente la data delle elezioni, ai sensi della normativa vigente, procede, in pubblica adunanza, preannunziata due giorni prima con manifesto affisso all’Albo Pretorio del Comune ed in altri luoghi pubblici, alla nomina degli scrutatori scegliendoli tra i nominativi compresi nell’Albo Unico degli iscritti in numero pari a quello corrispondente alle necessità di copertura delle 44 sezioni elettorali più quella speciale;
  • la Commissione Elettorale, inoltre, procede alla formazione di una graduatoria di ulteriori nominativi compresi nell’Albo degli iscritti per sostituire gli scrutatori nominati che rinunciano per giustificati motivi;

PRESO ATTO:

del verbale n. 14 in data 15.04.2014 con il quale la Commissione Elettorale comunale ha stabilito i criteri da adottare ai fini della nomina degli scrutatori che dovranno svolgere la predetta funzione in occasione delle prossime consultazioni elettorali europee del 25 Maggio 2014;

RENDE NOTO

La commissione Elettorale comunale procederà alla nomina degli scrutatori tra coloro che, iscritti nell’Albo delle persone idonee a svolgere la funzione di scrutatore, faranno pervenire domanda entro e non oltre le ore 12,00 del 29 Aprile 2014 all’Ufficio Elettorale del comune di Martina Franca dichiarando:

  • di essere iscritti nell’Albo degli Scrutatori del comune di Martina Franca;
  • di essere iscritti nelle liste di collocamento del comune di Martina Franca in qualità di disoccupati;
  • di essere studenti, anche se non iscritti nelle liste di collocamento;
  • di non essere percettori di reddito individuale;
  • di essere residenti nel comune di Martina Franca.

Le autocertificazioni saranno oggetto di verifica da parte dell’ufficio.
Ove il numero delle domande dovesse essere superiore al numero prescritto necessario a coprire tutte le sezioni elettorali, si procederà al sorteggio.
Sarà, inoltre, predisposto, sempre tramite sorteggio, un atro elenco, da cui si attingerà per le eventuali sostituzioni dei rinunciatari.
Ove il numero delle domande risultasse insufficiente alla formazione sia del primo che del secondo elenco per le eventuali sostituzioni, fino alla concorrenza del numero totale prescritto, si procederà alla nomina tramite sorteggio direttamente dall’Albo Unico degli scrutatori.
Le domande sono scaricabili dal sito del Comune www.comunemartinafranca.gov.it, o ritirate presso lo sportello dell’ufficio Elettorale al piano terra dell’atrio del Palazzo Ducale, sede del Comune e consegnate esclusivamente a mano presso lo stesso Ufficio Elettorale o presso l’ ufficio Protocollo del Comune.

                                                                                                                                                                                                                                                    Il Sindaco
Dott. Francesco Ancona

Qui la domanda da presentare entro la scadenza del 29 aprile 2014 alle 12

domandascrutatorielezionieuropee2014