tampone covid
tampone covid

Nelle ultime rilevazioni pervenute dalla Prefettura di Taranto continuiamo a registrare a Martina una drammatica escalation dei contagi da Covid.

MARTINA FRANCA – I dati contenuti nel report della Prefettura giunti oggi, ma riferiti al 2 gennaio, sono i seguenti: 652 persone positive ai test molecolari e antigenici e 140 in quarantena. Nella precedente comunicazione, del 29 dicembre scorso, i positivi erano 248 e le persone in quarantena 118. L’evidente incremento dei contagi continua, purtroppo, a riguardare anche i bambini. Sono 61 i piccoli risultati positivi, alcuni dei quali in età non vaccinabile, a fronte dei 40 della precedente comunicazione.

I casi di contagio riguardano l’1,3% della popolazione, una percentuale inferiore a quella nazionale (1,8%) ma superiore a quella della Puglia attestata sullo 0,7%.

I numeri evidenziano una situazione preoccupante anche nella nostra Città e ci impongono di rispettare rigorosamente le misure di prevenzione nei contatti interpersonali e in particolare con persone di cui non conosciamo il livello di protezione.

L’invito che rivolgiamo è quello di rispettare rigorosamente le norme sull’obbligo di indossare la mascherina chirurgica anche all’aperto e di estendere il più possibile l’uso della FFP2 già obbligatoria all’interno di cinema, teatri, stadi, palazzetti e a bordo di tutti i mezzi di trasporto.

Leggi anche  “Il tarantismo mediterraneo”, Vincenzo Santoro presenta il libro a Palazzo Ducale

Inoltre, per difenderci dal virus. è fondamentale che le misure di protezione personale siano associate alla vaccinazione. L’auspicio è che anche coloro che non hanno ancora iniziato il ciclo vaccinale si affrettino a farlo per non correre rischi in questa quarta ondata della pandemia.

Oggi registriamo una numerosa presenza all’hub di bambini accompagnati dai rispettivi genitori ai quali va il nostro apprezzamento per l’adesione alla campagna di vaccinazione.