Martina Franca dallAlto
Martina Franca dallAlto
Volantino Spazio Conad Mesagne

Sabato 26 febbraio (ore 11) nella Sala Consiliare di Palazzo Ducale, il Sindaco Franco Ancona e l’Assessore allo Sport Tiziana Schiavone consegneranno il Premio “Eccellenze sportive martinesi” 2021.

MARTINA FRANCA – Il premio è stato attribuito al pilota di Formula 1 Antonio Giovinazzi, a Cosmiana Montanaro campionessa mondiale di powerlifting, a Gianluca Lafornara, giocatore della Nazionale italiana di pallacanestro con Sindrome di Down, a Giorgia Palmisano, campionessa di ginnastica ritmica e a Giusy Ancona, tecnica federale di ginnastica ritmica.

Un riconoscimento sarà consegnato anche a venti promettenti giovanissimi atleti e atlete che lo scorso anno hanno ottenuto lusinghieri risultati, affermandosi in diverse discipline.

“Il premio – ha dichiarato l’Assessora Tiziana Schiavone evidenziando il significato dell’iniziativa – è stato istituito lo scorso anno dall’Amministrazione Comunale per esprimere gratitudine e apprezzamento ai nostri concittadini che, conseguendo brillanti risultati in diverse discipline sportive, hanno dato lustro al nome della città. Ma vuole essere anche un riconoscimento alla forte passione con cui i nostri sportivi hanno continuato ad allenarsi malgrado le difficoltà della pandemia e le restrizioni che impedivano lo svolgimento degli allenamenti negli sport di squadra. Inoltre la consegna alle nostre giovanissime e ai nostri giovanissimi atleti vuole rappresentare anche un segno di incoraggiamento a proseguire nell’impegno nelle rispettive discipline”.

L’ingresso in Sala Consiliare sarà consentito solo a coloro che saranno muniti di Green Pass rafforzato e di mascherina Ffp2 correttamente indossata, oltre che nei limiti della capienza prevista dalle norme.
La cerimonia di consegna dei premio “Eccellenze sportive martinesi” era in programma il 29 dicembre dello scorso anno (anche per la presenza a Martina di alcuni dei premiati nel periodo delle festività natalizie) ma è stata rinviata a causa dell’emergenza sanitaria e dell’aumento dei casi Covid a Martina come in tutta Italia.