I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale – ufficio esecuzioni penali di Brindisi, di un residente del posto.

L’uomo deve espiare la pena residua di 6 anni di reclusione per tentato omicidio, evento delittuoso accaduto nel comune di Ceglie mMessapica in data 27.04.2011.

Leggi anche:  “Di segno in segno”: lo spettacolo teatrale arriva a Ceglie

l’arrestato, dopo le formalità di rito, su disposizione della competente autorità giudiziaria, è stato tradotto presso la propria abitazione.

Guarda Apulia WEB TV