Pubblicità

Parte dalla Puglia il progetto per la costituzione della rete dei Borghi più belli del Mediterraneo.

A distanza di un anno esatto dalla prima assemblea, Cisternino già a pieno titolo entrato a far parte in questi ultimi anni dell’esclusivo club dei Borghi più belli d’Italia, ha accolto i lavori di questa II Conferenza dei Paesi del Mediterraneo, organizzata per tracciare un bilancio del lavoro svolto in questi ultimi 12 mesi e confrontarsi sugli ulteriori passaggi necessari per l’elaborazione, la discussione e l’approvazione di progetti da condividere tra i rappresentanti dei Paesi aderenti alla rete.

Estremamente importante e significativa la presenza dei delegati della Palestina, giunti qui a Cisternino per presentare già la loro rete dei Borghi attivata all’indomani della prima Conferenza svoltasi nell’ottobre del 2013.

Il video servizio