Pubblicità

Anche Cisternino ha il suo centro vaccinale cittadino, lo comunica il sindaco Luca Convertini.

CISTERNINO – Come sapete la ASL in questo momento ha difficoltà a renderlo operativo ed ha lasciato ai Sindaci la gestione degli stessi centri.

Oltre all’opera dei nostri medici di famiglia sarà necessaria l’azione congiunta della Croce Rossa, della Protezione Civile, della Polizia Locale e dei tanti volontari gia presenti nel COC e dei volontari civici.

Sono contemporaneamente partite le disponibilità di tanti concittadini che offrono il loro contributo prezioso e volontario. A tutti questi volenterosi amici chiedo, qualora non fossero già inseriti nell’elenco dei volontari civici, di aderirvi compilando il modulo che troverete in prima pagina nel sito web del comune e di inviarcelo per posta elettronica o al nostro protocollo comunale; ci consentirà di salvaguardare in qualche modo il vostro operato e sarete chiamati per l’organizzazione.

Le attività saranno quelle della sanificazione continua degli arredi e la corretta gestione delle eventuali possibilità di assembramenti. Impariamo a stringere i denti proprio come fatto di vita e a tener presente i veri valori della vita prima di tutto la solidarietà; accanto c’è sempre qualcuno che sta peggio di noi.
Non stanchiamoci di essere uomini, di cercare di sollevare chi ci sta accanto.

Impegnarsi per gli altri, per la comunità e per l’ambiente e di ricordare sempre che il sindaco agisce, come un buon padre, al servizio della famiglia, della sua e nostra comunità.