Pubblicità

Venerdì 29 maggio 2020, alle 18.30, a Cisternino si festeggerà il primo anno di attività del Market Solidale di Cisternino.

La festa si svolgerà in diretta Facebook, con i volontari che trasmetteranno dalla sede del Laboratorio Urbano Jan.net, in collegamento ci saranno il Sindaco, dott. Luca Convertini e l’Assessore ai servizi Sociali, dott.ssa Marilena Semeraro, collegati dal Municipio. Parteciperanno alla diretta, inoltre, Rino Spedicato del CSV Brindisi Lecce e i volontari del Market Solidale di Fasano.

Grazie al programma di rete “Il Valore del Tempo – Market Solidali in rete” finanziato dalla Fondazione con il Sud, realizzato dall’associazione Fratres Gocce di Vita e gestito dall’aps Ideando, presso il Laboratorio Urbano Jan-net, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Cisternino e la Cooperativa Equo e non solo che gestisce il Market solidale di Fasano, In questo anno, più di 50 nuclei hanno potuto usufruire di questo servizio a favore delle famiglie in difficoltà che, per chi ancora non ci conoscesse, oltre ad essere un luogo dove fare gratuitamente la spesa, è un luogo di socialità e di informazione che vuole sperimentare anche nelle nostre comunità un modello innovativo di fare solidarietà, che mira a salvaguardare la dignità delle persone, non più costrette a mettersi in coda per ricevere il pacco-viveri, ma libere di scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze, in un contesto che non trascura l’importanza di essere accogliente, curato e organizzato come un vero market.

In questi ultimi mesi, il market si è arricchito dello “SCAFFALE EDUCATIVO”, nell’intento di offrire alle famiglie materiale scolastico perché i ragazzi in questi giorni a casa possano avere tutto ciò di cui hanno bisogno. Inoltre stiamo effettuando uno scambio solidale di indumenti, oggetti vari e giocattoli per bambini, in cui chi vuole porta oggetti che magari non utilizza più e li condivide con altri che potrebbero averne molto bisogno. In più, grazie all’associazione di volontariato Poli…gio’, c’è la possibilità di fare una donazione al market, di generi alimentari, e in cambio prendere dei libri messi a disposizione, grazie all’iniziativa “Un libro in cambio di solidarietà”.

Per il futuro, si sta pensando a come recuperare scarti alimentari in esubero alle varie attività del territorio, per mettere anch’esse a disposizione di chi ne ha bisogno. Intanto, un grande grazie ai nostri benefattori e ad alcune aziende del territorio che in quest’anno ci hanno sostenuto: C7 Supermercati, Supermercati Olive SRL, Carta e Penna.