Al Teatro Verdi di Martina Franca l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

    LOCANDINA TEATRO VERDI MARTINA FRANCA
    LOCANDINA TEATRO VERDI MARTINA FRANCA

    Lunedì 13 gennaio 2020 alle 11:30 nel Teatro Verdi di Martina Franca, l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari diretta da Michele Cellaro, in co-produzione con l’Associazione Auditorium di Castellana Grotte, inaugura la Stagione Concertistica 2020 con un inedito Spettacolo Sinfonico intitolato “Amor, ch’a nullo amato amar perdona” – Storie di amanti un po’… sfigati”, scritto da Maria Rita Chiarelli.

    L’autrice, nella duplice veste di attrice e cantante, attraverso un viaggio un po’ ironico e scanzonato tra le storie di due coppie di amanti celebri ma non molto fortunati come Paolo e Francesca e Romeo e Giulietta, condurrà il pubblico degli studenti delle Scuole di Martina Franca all’ascolto di celebri brani sinfonici legati fra loro dal medesimo fil rouge, quello dell’amore “sfigato”.

    Leggi anche:  “Il tarantismo mediterraneo”, Vincenzo Santoro presenta il libro a Palazzo Ducale

    Si tratta di una formula nuova di spettacolo “interattivo”, che coinvolge in alcuni precisi momenti il pubblico in interventi scenico-musicali. Allo stesso tempo due danzatori, Francesca Sibilio e Nicola Simonetti, muovendosi sulle note dell’Orchestra, intrecciano con la musica e la parola un altro livello narrativo.