Carabinieri2
Carabinieri2
Volantino Spazio Conad Mesagne

Furto di energia elettrica, arrestato un 52enne cegliese.

I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dei furti di energia elettrica, hanno tratto in arresto in flagranza di reato P.M, classe 1962 del posto.

L’uomo si è reso responsabile del furto di energia elettrica ottenuto mediante l’apposizione di un magnete sul contatore Enel della propria abitazione, per un totale non corrisposto di 75.000,00 euro.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito P.M. è stato posto in libertà.