Carabinieri 1 1
Carabinieri 1 1

Esito dell’operazione cinque denunce e quattro segnalazioni amministrative.

I Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno:

– denunciato in stato di libertà:

. un 26enne di Carovigno (BR), poiché, sorvegliato speciale di p.s. si associava a persona che ha riportato condanne penali;

. un 31enne di San Vito dei Normanni (BR), poiché, a seguito di perquisizione, personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 0,4 grammi di “hashish” e un bilancino di precisione occultati all’interno di una tasca del giubbotto e presso l’abitazione, sul tavolo della cucina, sono stati rinvenuti ulteriori 4,6 grammi di “hashish” a sequestro;

. un 54enne di Mesagne (BR), poiché, a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 3,5 grammi di “marijuana” e un bilancino di precisione, occultati all’interno di un ripostiglio dell’abitazione, il tutto sottoposto a sequestro;

. un 40enne di Carovigno (BR), poiché, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama lunga 15 cm., sottoposto a sequestro;

. un 43enne di Carovigno, poiché, sorpreso alla guida di un’autovettura con patente di guida revocata con recidiva;

– segnalato all’Autorità Amministrativa, per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti:

. una 43enne di Ostuni (BR), poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 0,8 grammi di marijuana occultata all’interno della tasca dei pantaloni;

. un 38enne di Mesagne, poiché nel corso di perquisizione, personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 0,2 grammi di hashish occultata all’interno del cassetto del comodino della camera da letto;

. un 31enne di San Michele Salentino (BR), poiché nel corso di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 3,43 grammi di “hashish”, celata all’interno della tasca del pantalone;

. un 27enne di San Michele salentino (BR), poiché nel corso di perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di 3,8 grammi di “marijuana” occultata all’interno del porta oggetti dell’auto, patente di guida ritirata.

Le sostanze stupefacenti rinvenute sono state sottoposte a sequestro.

Complessivamente sono stati eseguiti 15 controlli a persone sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, identificate 56 persone, controllati 44 automezzi, 9 perquisizione eseguite, 2 esercizi pubblici controllati e elevate 9 contravvenzioni al Codice della Strada.