Carabinieri

Servizio straordinario di controllo del territorio da parte dei Carabinieri, denunciate 3 persone e 4 segnalate all’Autorità Amministrativa.

A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito dai reparti dipendenti dalla Compagnia di San Vito dei Normanni nel Comune di Carovigno, i Carabinieri hanno:

‒ denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria:

§ una 22enne di Carovigno, per violazione degli obblighi conseguenti alla misura cautelare degli arresti domiciliari;

§ un 18enne residente a Oria, perché sorpreso nuovamente alla guida di un’autovettura senza aver mai conseguito la patente di guida; auto posta sotto sequestro;

§ un 36enne residente a San Vito dei Normanni, perché nel corso della perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di 25 cm riposto all’interno del porta oggetti lato guida; coltello posto sotto sequestro;

‒ segnalato all’Autorità Amministrativa, per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale:

§ un 27enne di San Michele Salentino, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 0,6 grammi di “marijuana” occultata nella tasca destra del pantalone;

§ un 36enne di San Vito dei Normanni, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 0,58 grammi di “cocaina”, rinvenuti in un barattolo della cucina nella struttura ricettiva che lo ospita;

§ un 46enne di Carovigno, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 1 grammo di “marijuana”, occultato all’interno dello zaino;

§ un 52enne di San Vito dei Normanni, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 0,72 grammi di “marijuana” occultata in un mobile posto sul balcone dell’abitazione.

Gli stupefacenti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.

Complessivamente sono stati eseguiti 10 controlli a persone sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, identificate 63 persone, controllati 44 automezzi, effettuate 8 perquisizioni, controllati 4 esercizi pubblici ed elevate 11 contravvenzioni al Codice della strada.