Pubblicità

Deve espiare la pena di anni 15 di reclusione per omicidio, reato commesso nel dicembre del 2012 in Mesagne.

I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto Dora Buongiorno, classe 1970 del posto. La donna, in atto sottoposta agli arresti domiciliari è stata raggiunta da ordine di esecuzione per espiazione pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi – Ufficio Esecuzione Penale.

La predetta, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. competente, è stata tradotta presso la Casa Circondariale di Lecce.