Viola gli obblighi imposti dalla misura degli arresti domiciliari e viene arresto dai Carabinieri.

Si tratta di E.R., nato svizzera classe 1988, residente a Carovigno, sottoposto al regime degli arresti domiciliari su provvedimento del Tribunale di Prato, poiché responsabile di reati in materia di stupefacenti, che è stato sorpreso da una pattuglia dell’Arma di Carovigno fuori dalla sua abitazione.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.