dattoma
dattoma
Volantino Spazio Conad Mesagne

Appuntamento venerdì 4 marzo – ore 19 – Sala Convegni Med Cooking School Ceglie Messapica.

Venerdì 4 marzo, alle ore 19, nella Sala Convegni della Med Cooking School, avrà luogo l’incontro con Isabella D’Attoma che presenterà il libro “Mia madre non mi ama. Istruzione per l’uso dei comportamenti adolescenziali” ( Falco Editore). È il primo libro della psicologa e psicoterapeuta ostunese dove l’autrice racconta trent’anni di esperienza lavorativa e attraverso le storie dei ragazzi giunti in psicoterapia, il libro dà validi spunti per migliorare il benessere degli adolescenti più sensibili e dei genitori ansiosi, i quali hanno bisogno di sempre più sostegno per raggiungere una maggiore serenità. La dottoressa D’Attoma viene in aiuto di tutti quei genitori che sono alle prese con dei figli adolescenti e non sanno bene come gestirli al meglio in questo delicato periodo. Mentre gli adolescenti sono impegnati nel loro compito evolutivo, chi con maggiore entusiasmo, chi con maggiori difficoltà, i genitori attraversano momenti di dubbio e di paura sui comportamenti da adottare in situazioni particolari. Tanti fanno ricorso agli esperti per un consiglio, un metodo, altri procedono per prove ed errori. Il lavoro s’ispira al vissuto, che la psicoterapeuta ha avuto con gli adolescenti e le loro famiglie, ragazzi che spesso non si sentono capiti, tanto da percepire una mancanza d’amore, anzichè una forte incomprensione. Come superare questi ostacoli? Come e quando comprendere che è necessario rivolgersi allo specialista? Risposte scritte nelle pagine di questo libro, nel quale fa da padrone il concetto di ascolto, perché, proprio grazie all’ascolto un genitore impara a conoscere il proprio figlio e la sua vita.

Saluti:

Giusi Curri, Associazione “Gioia”

Mariangela Leporale, Assessore alla Cultura

Dialoga con l’autrice Vincenzo Sparviero – Caporedattore de “La Gazzetta del Mezzogiorno”

Letture a cura di Federica Marangio – giornalista e scrittrice

Accompagnamento musicale a cura della violinista Antonella Altavilla

ISABELLA D’ATTOMA, psicologa-psicoterapeuta, con formazione cognitivo-comportamentale, svolge prevalentemente attività privata. È stata coordinatrice – e tuttora continua a collaborare – in un Centro socio-educativo diurno nel Comune di Ostuni ed è consulente per il Ministero di Giustizia nella casa circondariale di Brindisi e nel supercarcere di Lecce. In qualità di esperta in Comunicazione pubblica ed istituzionale, ha collaborato con il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia ad una ricerca sull’uso di tecnologie smartphone per l’educazione ai sentimenti.