Cisternino: provvedimento restrittivo da parte dei Carabinieri

    Carabinieri3
    Carabinieri3

    I carabinieri di Cisternino effettuano un provvedimento restrittivo

    I carabinieri della stazione di Cisternino hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Taranto nei confronti di un cittadino cistranese, classe 1954.

    Costui deve espiare la pena cumulativa definitiva di 3 anni, 4 mesi e 15 giorni di reclusione per truffa in concorso e falsità ideologica, commessi dal 2008 al 2009 nelle province di Brindisi e Taranto.

    Leggi anche:  Cisternino, nomianata la nuova giunta. Inizia il lavoro dell'amministrazione Perrini

    L’uomo dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.