Cisternino, Savino Zaba a teatro con ‘Canto…anche se sono stonato’

    Savino Zaba
    Savino Zaba

    Ai nastri di partenza la stagione teatrale 2015 del Comune organizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

    Per venerdì 6 marzo, infatti, alle    h 21.00, presso il Cinema Teatro “Paolo Grassi” di Cisternino, è previsto il primo appuntamento che vedrà Savino Zaba esibirsi in “CANTO … ANCHE SE SONO STONATO”, con la partecipazione di STONATO BAND & SWING OUT DANCERS. La “Stonato Band” è composta da Davide Saccomanno al pianoforte, Antonio Di Lorenzo alla batteria, Davide Penta basso, Mino Lacirignola tromba e Fabrizio Scarafile al sax. In scena anche “Swing Out Dancers” con Tiziana Loconsole e Luisa Losito accompagnate dalle coreografie di Elena Capriati, il tutto coordinato dalla regia di Savino Zaba.

    Leggi anche:  Deve espiare 1 anno e 4 mesi di reclusione, arrestato

    In “Canto … anche se sono stonato”, titolo tratto dalla celebre canzone di Luttazzi, il conduttore televisivo e radiofonico Rai, Savino Zaba, si diverte a reinterpretare i grandi classici dello swing italiano, dai ’30 agli anni ’60: da Fred Buscaglione a Nicola Arigliano, da Lelio Luttazzi a Louise Prima. Ogni brano eseguito si trasforma man mano in un altro brano, fondendosi in un vero e proprio mash-up. Un gioco per il pubblico scoprire di volta in volta la strana commistione tra le canzoni, mentre da una immaginaria postazione radiofonica si diffondono racconti e aneddoti di quel periodo storico.