Comunicato lista Opportunita’ Civica – Chiusura Pronto Soccorso a Cisternino

    logo oppotrunità civica CISTERNINO
    logo oppotrunità civica CISTERNINO

    La situazione e’ grave, ma non e’ seria. Questa e’ l’opinione dell’Amministrazione guidata dal Dottor Luca Convertini riguardo la sanita’ a Cisternino.

    Cisternino ospedaleCome da tempo è noto, il nostro Comune perderà il Pronto Soccorso, con la permanenza del solo 118, per effetto del Piano di Riordino Ospedaliero approvato dalla Giunta Regionale. Piano che, evidentemente, trova d’accordo i nostri amministratori, i quali, confidando ciecamente nella nascita del famigerato ospedale tra Monopoli e Fasano, preferiscono sacrificare la certezza del presente per un futuro dai contorni quanto mai sfumati. Tutto ciò, insieme all’acclarata inadeguatezza dei Pronto Soccorso dei Comuni limitrofi, mette seriamente in dubbio la persistenza dei previsti Livelli Essenziali di Assistenza, anche in vista del sicuro aumento di presenze legato alla stagione turistica, quando la situazione potrebbe avvicinarsi al collasso.

    OPPORTUNITÀ CIVICA esprime preoccupazione per il comportamento superficiale tenuto dalla maggioranza, già poco attenta alla valorizzazione di un esempio virtuoso quale è il nostro Ospedale di Comunità e, inoltre, non interessata alla salute dei suoi cittadini, aspetto ancor più grave se si pensa che il primo cittadino è un medico e che numerosi consiglieri sono dipendenti pubblici e, segnatamente, dipendenti ASL. Un atteggiamento intollerabile, costantemente teso a mascherare e dissimulare le criticità del paese in nome di una parvenza di normalità e di una (falsa) immagine di buongoverno che non trova giustificazioni valide per chi si proponeva come “nuovo” e “diverso”.      

    Leggi anche:  Enzo Perrini è il nuovo sindaco di Cisternino

    Nascondere la polvere sotto il tappeto è facile, promettere lo è anche di più. Affrontare e tentare di risolvere i problemi, invece, è Governare. E questi signori devono ancora dimostrare di saperlo fare davvero.