Pubblicità

Si è reso necessario l’intervento dei carabinieri per placare la donna ubriaca in un bar di Fasano.

FASANO – I Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato una 41enne di Cisternino per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

In particolare, i militari sono intervenuti presso un esercizio pubblico di Cisternino su richiesta del titolare, poiché una cliente stava manifestando una incontrollata rabbia, inveendo contro di lui e gli avventori presenti. La donna ha proseguito nella sua condotta anche a seguito dell’intervento degli operanti, tanto da oltraggiarli e offenderli nel loro e prestigio, ostacolandone l’operato e compiendo resistenza fisica alla sua identificazione e al successivo trasporto presso la Caserma di Fasano.

La 41enne, in evidente stato di ebbrezza alcolica, è stata altresì sanzionata per ubriachezza manifesta.