Emiliano proclamato Presidente della Regione.

    WP 20150626 17 05 25 Pro
    WP 20150626 17 05 25 Pro

    WP_20150626_17_05_25_Pro Dopo ventisette giorni è arrivata oggi, in Corte d’Appello presso il Tribunale di Bari, l’attesa proclamazione del nuovo Governatore, Michele Emiliano.

    In una sala gremita, Emiliano ha raggiunto a fatica il tavolo della Commissione Elettorale per ricevere l’ufficialità del suo incarico. Commozione nelle parole del neo Presidente quando ha ricordato di aver già prestato giuramento in quella sala (dato il suo passato da magistrato ndr), prima di ringraziare tutti coloro che lo hanno sostenuto in questa campagna elettorale: “Qui oggi non ci sono estranei perchè ognuno rappresenta un pezzo della mia vita”.

    In serata il passaggio di consegne con l’ex ormai Presidente Vendola mentre la prossima settimana dovrebbe arrivarej 238x238 la proclamazione per i cinquanta consiglieri. Non si è mai arrestato ma da oggi, siamo sicuri, fino ai prossimi dieci giorni, data in cui verrà presentata la nuova giunta, impazzerà il totonomi.

    Leggi anche:  Martina Franca, ecco la situazione Covid

    Sarà composta da sette membri in attesa di cambiare una parte dello Statuto al fine di inserire la possibilità di nominare altre donne esterne al consiglio per raggiungere la parità di genere. Sembrano destinati ad entrare i Dem Gianni Giannini, Paolo Campo e Loredana Capone mentre dagli altri partiti i nomi saranno quelli di Antonio Nunziante, Mino Borracino e Totò Negro. Ancora incerto il settimo nome che sarà una donna quindi esterna al consiglio a meno che non accetti Antonella Laricchia, seconda candidata Presidente, che ha però già fatto sapere di non essere interessata ma di preferire ruoli di garanzia come la Presidenza del Consiglio.