‘La Ghironda Summer’, oltre cento artisti pronti a ‘invadere’ Ceglie e Martina: dal 2 al 5 agosto

    ghironda2014
    ghironda2014

    Theatre Mr PejoUn centinaio di performer, in arrivo persino da Brasile e Corea del Sud, sono attesi sabato 2 e domenica 3 agosto a Ceglie Messapica per l’inaugurazione del Ghironda Summer Festival, che torna con il suo carosello di suoni, danze e linguaggi, anche a Martina Franca lunedì 4 e martedì 5 agosto. «Con un traguardo significativo e simbolico la Ghironda si conferma grande animatore culturale dei centri storici pugliesi», dice Silvia Godelli nel suo messaggio di auguri per i diciotto anni della manifestazione. E in un passo della lunga intervista video pubblicata sul sito laghironda.it, l’assessore regionale racconta anche quanto importante sia stato il ruolo della Ghironda nel processo di rianimazione dei borghi antichi di Puglia, «che in questo modo hanno trovato una possibilità di ricostruzione della propria storia attraverso uno straordinario impatto espressivo fatto di musiche, gesti e colori».

    Il Ghironda Summer Festival nasce, infatti, nel 1995 con l’obiettivo di portare il grande pubblico neiO de mon Chéri luoghi più belli della regione favorendo l’incontro di civiltà diverse attraverso le tante espressioni artistiche del mondo. Arte e cultura popolare significano concerti e performance di danza, recitazione e teatro di figura, sapori e colori, dentro un percorso culturale nuovo che ha condotto lo spettatore a scoprire nella propria terra tradizioni e costumi delle genti di ogni dove in linea con l’idea di una Puglia all’avanguardia nei processi di cambiamento culturale.

    E quest’estate, dal 2 al 15 agosto, il Ghironda Summer Festival si presenta con un programma speciale, dedicato a Nelson Mandela, figura di riferimento per chiunque creda nel confronto, nel dialogo e nella libertà, con quattro giornate di artisti per i vicoli a Ceglie e Martina, una speciale appendice della rassegna internazionale di cultura dei cinque continenti a Locorotondo, il 6 agosto, all’interno del Ghironda Party per i diciotto anni della manifestazione, e due special event, il primo con Goran Bregovic a Ceglie Messapica,  il 12 agosto, il secondo con Boy George, al Mavù di Locorotondo, il 15 agosto, unico spettacolo a pagamento (biglietti su bookingshow.com).

    Otto le postazioni previste in ognuno dei centri storici di Ceglie e Martina, che dalle 20.30 diventeranno un unico grande palcoscenico. Mentre nel borgo antico di Locorotondo è prevista, sempre dalle 20.30, una festa multietnica tra spettacoli e street food all’insegna della contaminazione «world» e dell’incontro tra culture del mondo e tradizione pugliese.

    Con Bernard M. Snyder, di ritorno nella consueta veste di one-man-band, sono previsti artisti tedeschi, russi, coreani, senegalesi, svizzeri, francesi, messicani, brasiliani, australiani e, naturalmente, italiani. I generi spazieranno dal soul contemporaneo dei Tanga Elektra alla grande tradizione delle maschere europee del Theatre Mr. Pejo, dal folk della rivelazione Daniele Ronda alla capoeira  dei Carcarà, dalla world music di Willy Sahel al circo in miniatura del Blink Circus, dalla tradizione messicana dei Mariachi la Plaza alla musica francese degli anni Trenta reinterpretata dalla seducente Ô de Mon Cheri. Ci sarà anche spazio per il reggae di Momar Gaye & Zaman, le clownerie di Gunter Rieber, Dan le Man e dei Ragazzi della clownterapia, le arti marziali degli spettacolari Onter, la musica a manovella di Jean-Marie Olive, le contaminazioni della Kachupa Folk Band e, ancora, le marionette a filo del Teatro del Molino di Eduardo Lopes, i ritmi sincopati degli Swing Cadillac e le situazioni comico-musicali della Mabò Band. Previste, inoltre, finestre, sul circo contemporaneo dell’Indaco Circus, il rap di Bleedz e le escursioni vocali di Marco Epicoco, il piccolo eroe della fortunata trasmissione televisiva «Ti lascio una canzone», per l’occasione accompagnato dal fratello Davide.

    IL PROGRAMMA DI CEGLIE E MARTINA FRANCA NEL DETTAGLIO

    Le otto postazioni di Ceglie Messapica saranno dislocate in piazza Belvedere, largo Ognissanti, largo Gelso, via Chirulli, piazza Vecchia, via San Martino, chiesa Matrice e piazza Plebiscito. Gli artisti e i gruppi che si esibiranno sabato 2 agosto sono Tanga Elektra, Theatre Mr Pejo’s Wandering Dolls, Onter, I ragazzi della clownterapia, Willy Sahel, Ô de Mon Cheri, Gunter Rieber, Jean-Marie Olive, Bernard M. Snyder, Swing Cadillac, Teatro del Molino, Mariachi la Plaza, Carcarà e Momar Gaye & Zaman, mentre domenica 3 agosto saranno di scena Tanga Elektra, Theatre Mr Pejo’s Wandering Dolls, Onter, Willy Sahel, Ô de Mon Cheri, Bernard M. Snyder, Teatro del Molino, Mariachi la Plaza, Carcarà, Momar Gaye & Zaman e Daniele Ronda, oltre a Gunter Rieber, Jean-Marie Olive e Mabò Band, che saranno anche protagonisti di spettacoli itineranti in corso Garibaldi.

    A Martina Franca, invece, le otto postazioni sono previste in corso Italia, piazza XX settembre, piazza Roma, largo Buonarroti, largo San Pietro, via Ignazio Ciaia, piazza Immacolata, piazza Plebiscito. Lunedì 4 agosto l’appuntamento è con Theatre Mr Pejo’s Wandering Dolls, Willy Sahel, Jean-Marie Olive, Gunter Rieber, Blink Circus, Teatro del Molino, Dan le Man, Mabò Band, Momar Gaye & Zaman, Ô de Mon Cheri, Mariachi la Plaza, Bernard M. Snyder, Tanga Elektra, Carcarà, Onter e Kachupa Folk Band, mentre martedì 5 agosto il programma prevede Dan le Man, Onter, Theatre Mr Pejo’s Wandering Dolls, Blink Circus, Teatro del Molino, Willi Sahel, Kachupa Folk Band, Jean-Marie Olive, Mabò Band, Bernard M. Snyder, Gunter Rieber, Tanga Elektra, Momar Gaye & Zaman, Bleedz, Marco e Davide Epicoco e The Swing Life Circus.

    Info www.laghironda.it +39.080.430.11.50