Locorotondo, Imu agricola: si può pagare sino al 25 marzo

    valle ditria
    valle ditria

    Slitta la scadenza, nessuna sanzione per chi paga dopo il 10 febbraio

    Slitta al 25 marzo 2015 il termine ultimo per il pagamento dell’Imu Agricola nel territorio di Locorotondo.

    La decisione è stata presa a seguito del lavoro svolto di concerto fra il sindaco Tommaso Scatigna, l’assessore all’Agricoltura Angelo Palmisano, i consiglieri comunali Antonio La Ghezza e Vito Speciale e il Responsabile dell’Ufficio Tributi Angelo De Fuoco.

    Per i terreni ricadenti nel territorio di Locorotondo e non esentati, quindi, la scadenza del pagamento dell’IMU Agricola passa dal 10 febbraio al 25 marzo, senza prevedere alcuna sanzione.

    Leggi anche:  Natale 2021 a Locorotondo. Attivo il sistema di prenotazione digitale dei parcheggi

    L’avviso (che allego alla presente) dispone che “in considerazione delle condizioni di assoluta incertezza sugli obblighi di versamento, a seguito di plurimi provvedimenti normativi, tenuto conto delle previsioni degli articoli 2, comma 2 e 10, comma 3 della Legge n.212/2000 (Statuto del Contribuenti), il Comune di Locorotondo considererà tempestivi i pagamenti effettuati entro il 25 marzo 2015.

    Oltre tale data si potrà comunque ricorrere all’istituto del ravvedimento operoso. Sono fatti salvi i provvedimenti normativi o i chiarimenti ministeriali resi noti successivamente alla data della presente normativa.