Locorotondo: ‘E…state con noi!’, il ricco cartellone di eventi parte questa sera con ‘Libri nei vicoli’

    locorotondo
    locorotondo

    estate 2014Nell’ambito della II edizione del cartellone estivo “E…state con noi! Il centro storico vive” a Locorotondo, promosso dalla collaborazione fra l’associazione culturale e di comunicazione I Briganti e la Pro Loco Locorotondo, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale-Assessorato alla Cultura e Turismo, della Provincia di Bari e della Regione Puglia, parte la III rassegna IV rassegna de “Libri nei vicoli del borgo”, che porta in piazza Vittorio Emanuele II ogni venerdì, dalle ore 20,00, autori ed appassionati lettori, per scoprire i viaggi che ciascun libro fa compiere.

    Questa sera, il nastro di partenza della IV edizione sarà tagliato dalla presentazione del volume “Una famiglia borghese meridionale – I Porro di Andria”(Rubbettino Editore). Lo storico Franco Basile converserà con l’autore sul tragico eccidio delle sorelle Porro ad Andria nel 1946 e sulle vicende storiche e sociali della borghesia agraria pugliese. Leggerà alcuni passi del libro, l’attrice Floriana Uva.

    Alle ore 21,30, sul sagrato della Chiesa Madre in piazza Rodio, ci sarà il concerto promosso dall’Associazione Amici della Musica “Francesco Acquaviva” “Itria Quartet” con Claudio Chiarelli al sax, Vittorio Palmisano al pianoforte, Camillo Pace al contrabbasso ed il locorotondese Giovanni Angelini alla batteria.

    Domani sera, in piazza Vittorio Emanuele ci sarà l’inaugurazione della VI edizione del concorso “Balconi Fioriti”, il consueto appuntamento dell’estate che promuove le visite nel centro storico di Locorotondo facendo votare ai turisti i balconi, le finestre, gli atri più belli e fioriti.

    Leggi anche:  Locorotondo: Variazione calendario porta a porta. Novità porta a porta nell'agro

    Con la scheda, sulla quale è riportata la cartina del centro storico, essi potranno votare quelli più belli che saranno premiati nella serata finale il 23 agosto, dopo lo spoglio delle schede. Per l’occasione dell’inaugurazione I Briganti e la Pro Loco hanno voluto proporre la realizzazione delle note orecchiette, la pasta prelibata, che promuove la Puglia nel mondo, attraverso la tipica ricetta con le cime di rapa, o con il ragù, ma difficili da realizzare e che solo la maestria della massaie di Locorotondo e della Valle d’Itria riesce a farle a mano.

    A partire dalle ore 19,00 in piazza Vittorio Emanuele II, nel centro storico di Locorotondo, tre signore insegneranno a quanti vorranno, l’arte del fare le orecchiette. Per chi vorrà partecipare, a partire dalle ore 21,00 ci sarà una vera e propria gara fra coloro che si cimenteranno a fare le orecchiette, mentre sarà in corso lo spettacolo di danza “Narcisi” della scuola Arte Danza di Aurelia Semeraro. Il tutto avrà il simpaticissimo commento della bravissima Silvana Topin, che condurrà gli spettatori in una folkloristica gara stile “Masterchef”.

    Inoltre, l’arte della ceramica dell’artista Anna Maria Ferrara sarà a disposizione dei presenti, per realizzare la decorazione di splendide calamite sul tornio.

    E poi chi vorrà, potrà fare un giro in carrozza, trainati da due docili cavalli delle Scuderie Giacovelli Giuseppe, per visitare il territorio da una prospettiva d’altri tempi.