Martina Franca: Apertura chiesetta Madonna della Croce in via Cisternino e festa della Madonna

    Da lunedì 30 Aprile a giovedì 3 maggio 2018, Martina Franca (Taranto) Chiesetta Madonna della Croce, via Cisternino, ore 9.00-12.00 e 16.00-20.00 circa (apertura), 18.00 (messa)

    182831
    182831

    “‘A Maruonne d’a Crosce”; così è detta la cappella che si incontra poco fuori da Martina su via Cisternino, di origine barocca, e che nei primi tre giorni di maggio è visitabile in quanto il 3 maggio si celebra l'”Invenzione della Croce”, cioè il ritrovamento della Croce di Cristo, impiegata per la crocifissione, da parte di Sant’Elena, madre dell’imperatore Costantino, a Gerusalemme nel IV secolo d. C. (culto fiorente nella vicina Noci).

    La cappella, a cui si accede anche da un sentiero scavato nella roccia che parte dall’imbocco di Viale Europa (finalmente ripulito grazie alle segnalazioni; l’entrata si trova di fronte alla concessionaria sul marciapiede sinistro, andando verso Ostuni), anticamente era sede di culto delle madri martinesi che venivano qui a chiedere la grazia del latte per i loro neonati (come ricorda l’affresco laterale all’interno della chiesa, con un ex-voto d’argento a forma di mammella). Viene esposta su un modesto tosello la statua ottocentesca della Madonna della Croce, con il Gesù Bambino in una mano e la croce nell’altra. Si tratta di una festa che è stata riattivata, grazie al “TaccodiBacco” ed alla famiglia che l’organizza a proprie spese, residente presso la cappella (chiusa durante il resto dell’anno).