Martina Franca – omicidio Aquaro, domani nuovi rilievi sul luogo del delitto

    Martina Omicidio Aquaro
    Martina Omicidio Aquaro

    Martina Omicidio Aquaro2Tragedia questa sera a Martina Franca dove un pensionato di 69 anni, Martino Aquaro, è stato ucciso all’ingresso della sua abitazione di campagna in via Madonna Piccola. Dalla perizia del medico legale pare che l’uomo sia stato colpito alla testa con un bastone o una spranga di ferro dinanzi alla porta del garage. A scoprire il corpo è stata la moglie.

    Tra le ipotesi degli investigatori, un tentativo di furto o di rapina oppure un litigio sfociato nel sangue. Sul corpo dell’uomo, che nelle prossime ore sarà sottoposto all’esame autoptico, sono stati trovati segni di colluttazione e una frattura alla testa. Sul posto Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118.

    Leggi anche:  Cerimonia del 4 novembre, cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

    Domani mattina saranno effettuati nuovi rilievi sul luogo del delitto dagli agenti della Polizia Scientifica, dal medico legale, il dottor Massimiliano Sarcinella, e dal pm, la dottoressa Ida Perrone che sta coordinando le indagini.